Zucchero torna nel 2016 con 10 live

Il ritorno di Zucchero Fornaciari: presenta il nuovo album e il nuovo tour 2016, che in Italia sarà solo all'Arena di Verona.

zucchero fornaciari

Il ritorno di Zucchero Fornaciari pronto a presentare il suo nuovo album previsto per la primavera del 2016. Previste, inoltre, 10 date live all’Arena di Verona a settembre: saranno le uniche in Italia e apriranno la tournée mondiale.

In relazione al nuovo cd, Zucchero afferma di volere tornare alle sonorità intense e spontanee di “Oro, Incenso e Birra”: “Il lavoro più difficile è quello di fare un cd a 60 anni non seguendo né le mode né l’orientamento delle radio. Fra pochi giorni volerò a New Orleans e registrerò le canzoni per il nuovo disco che uscirà a maggio 2016. Lavoro da un anno al cd e per adesso sono arrivato a 25 brani, ma la mia idea è di scendere a 17, anche se sono sicuro che toglierò ancora qualcosa. Non sono molto amante dei dischi con tante canzoni, perciò miro a 10 inediti e voglio che ci sia una sonorità piena”.

zucchero fornaciari
zucchero fornaciari

In Italia sarà live all’Arena di Verona, dove il palco sarà anche a disposizione di artisti scelti tra le nuove giovani proposte del mondo della musica; Zucchero tiene moto ai giovani ed è convinto che sia doveroso dare spazio alle nuove generazioni: “Bisogna tornare all’educazione musicale di una volta, aprire gli spazi ai giovani musicisti e io ho deciso di metterlo in pratica”.

Attorno al nuovo album ruota anche la curiosità relativa alla presenza della figlia Irene e Zucchero, in merito all’argomento, afferma con grande serenità:Con Irene, come tacito accordo, ci siamo detti che lei fa la sua strada con tutte le difficoltà che può avere essendo mia figlia. Io posso darle qualche consiglio sui testi o la musica, ma mi limito a questo. Un figlio si aiuta se si può, ma solo così lei tira fuori tutto quello che deve tirare fuori, se saranno rose fioriranno, altrimenti ho una fattoria enorme dove c’è spazio per tutti”.

Crediti: facebook zucchero fornaciari

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp