Ultimo weekend per vivere i “Frantoi aperti” in Umbria

Il 28 e il 29 novembre non perdete l’occasione di conoscere e degustare l’oro liquido simbolo italiano per eccellenza: i Frantoi aperti in Umbria vi aspettano!

Dopo quanto emerso pochi giorni fa dalla truffa degli oli extravergini, cosa ne dite di un weekend nella piccola ma splendida Umbria per imparare a riconoscere un buon olio?

Sono quasi 20 anni infatti che questa Regione celebra l’Olio Nuovo, quello extravergine di oliva, con l’evento “Frantoi aperti”. Una manifestazione ideale per visitare l’Umbria minore, quella dei borghi medievali, degli agriturismi, dei piccoli musei e naturalmente dei frantoi.
Due giorni per imparare a scoprire e riconoscere il sapore vero dell’Olio Extravergine di oliva Dop umbro e per fare passeggiate tra gli ulivi in mezzo a castelli, abbazie, aziende agricole e ulivi secolari.

olio3

“Dopo la difficile annata 2014, che ha colpito anche i nostri produttori, questa che è alle porte si prospetta ottima –– spiega Paolo Morbidoni, Presidente dell’Associazione Strada dell’olio Dop Umbria – sarà l’annata della rivincita, dove celebreremo anche i piccoli borghi ad alta vocazione olivicola per poter partecipare a degustazioni, visite guidate, a trekking tra gli ulivi, a concerti, alla raccolta delle olive e ad attività per grandi e piccini”.

Cuore dell’evento sarà il frantoio dove vivere l’esperienza della spremitura delle olive e l’assaggio del nuovo olio in compagnia del frantoiano che vi accoglierà, spesso davanti a un focolare, con una buona bruschetta e la voglia di trasmettere l’amore che ha per la sua terra e i suoi prodotti.
Migliaia di appassionati gourmet da tutta Italia popoleranno i vicoli dei piccoli borghi medievali animati anche da laboratori di cucina dove si insegneranno le ricette tradizionali da abbinare all’olio nuovo.

frantoi_1

Inoltre una delle chiavi di accesso per scoprire la piccola e amena Umbria sarà anche la rassegna d’arte contemporanea #chiaveumbra: luoghi carichi di echi della storia, per lo più lontani dalle rotte del turismo di massa, e ai quali potrete accedere liberamente solo per questo weekend.
Una speciale mostra itinerante allestita in cascine, chiese campestri, castelli, immersi nel paesaggio olivato e raggiungibili tramite apposite navette di collegamento.

Suggestiva veduta di Assisi
Suggestiva veduta di Assisi

Domenica 29 poi a Giano dell’Umbria e nel Castello di Beviglie, in una delle colline non distanti da Assisi, non perdete le “Feste della Bonfinita”: momento conviviale tipico in cui tutti i partecipanti alla raccolta e lavorazione delle olive mangiano insieme e festeggiano la “fine dei lavori”.

olio2

Ecco il programma del weekend nel dettaglio:
– Assisi: UNTO (Unesco, Natura, Territorio e Olio) Benfinita nel castello di Beviglie
– Castiglione del Lago: Festa dell’Olio
– Giano dell’ Umbria: Le Vie dell’Olio e la Festa della Frasca
– Spoleto: Frantoi Aperti a Spoleto
– Valtopina: Mostra Mercato del Tartufo e dei prodotti tipici di Valtopina

Una buona occasione per portarvi a casa un po’ di Umbria Dop in bottiglia.

Info:
Quando_ sabato 28 e domenica 29 novembre 2015
Dove_Assisi e zone limitrofe
Quanto_ ingresso libero
Come_ per info sulle navette tel. +39 334 9140304, http://frantoiaperti.net/it/servizio-navetta-gratuito/).

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp