Meryl Streep rifiutata al provino di King Kong perchè brutta

A 26 anni, Meryl Streep, oggi una delle attrici da Oscar più famose a livello internazionale, è stata scartata al provino di King Kong perché ritenuta brutta.

La famosa attrice hollywoodiana Meryl Streep posta una foto su facebook che la ritrae giovanissima nel momento successivo al rifiuto ottenuto al provino per il film “King Kong”: “Mi dissero che ero brutta e per me è stato un momento determinante”.

La fotografia è del 1975 e ritrae la giovane attrice in metropolitana: “Questa sono io mentre stavo tornando a casa da un provino per King Kong dove mi era stato detto che ero troppo brutta per la parte. Un momento cruciale per me. Un parere del genere avrebbe potuto far deragliare il mio sogno di diventare un’attrice, oppure costringermi a tirarmi su le maniche e a credere ancora di più in me stessa. Ho preso un respiro profondo e ho detto: Mi dispiace che tu pensi che io sia troppo brutta per il tuo film ma sei solo un parere in un mare di altri migliaia di pareri e io ne vado a cercare una marea più gentile. Oggi ho 18 Oscar”.

Laureata in arte drammatica, Meryl Streep, protagonista del film “Dove eravamo rimasti”, inizia a muovere i primi passi nel mondo dello spettacolo attraverso il teatro e a 26 anni tenta il provino per entrare a far parte del kolossal hollywoodiano “King Kong”, prodotto da Dino De Laurentiis.

meryl streep
meryl streep

La reazione dell’attrice, oggi di fama mondiale, dovrebbe essere fonte di ispirazione per tutti i giovani che desiderano fare dello spettacolo la propria professione. Sceglie di non abbattersi e di andare avanti seguendo il proprio sogno artistico, continuando a lavorare con sacrificio. Questo è l’insegnamento di Meryl Streep.

Molteplici i successi ottenuti e milioni sono i fan che la sostengono, e, nonostante questo, l’attrice è oggi impegnata a combattere il potere degli uomini: “Detesto che noi donne siamo costrette a subire le decisioni degli uomini”. Meryl Streep sostiene l’emancipazione femminile cercando di portare le donne alla condizione di poter prendere decisioni in questo mondo.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp