Meryl Streep al cinema con “Dove eravamo rimasti”

Meryl Streep torna sul grande schermo nei panni di una rock star per il film di Jonathan Demme "Dove eravamo rimasti".

Dove Eravamo Rimasti

Arriva al cinema il nuovo film di Jonathan Demme “Dove eravamo rimasti” con Meryl Streep, Kevin Kline, Mamie Gummer, Rick Springfield, Sebastian Stan, Audra McDonald, Doris McCarthy e Charlotte Rae.

Meryl Streep si lancia in un nuovo ruolo – da cantante e chitarrista rock – per la regia del premio Oscar® Jonathan Demme e la sceneggiatura del premio Oscar® Diablo Cody, nel film “Dove eravamo rimasti”. In un film originale con performance dal vivo, la Streep è Ricki Rendazzo, una chitarrista eroina che nell’inseguire il suo sogno di diventare una chitarrista di successo compie tanti sbagli umani nei confronti della sua famiglia. Richiamata a casa per un problema, Ricki ha l’occasione per riscattarsi e cercare di
aggiustare tutto. La Streep recita accanto alla figlia Mamie Gummer; Rick Springfield interpreta il ruolo del chitarrista-collega innamorato di lei; Kevin Kline è l’ex marito ed Audra McDonald la nuova moglie di Kline.

“Tutti hanno una parte del passato che vorrebbero cambiare”, afferma il regista Jonathan Demme, che dirige il film Dove eravamo rimasti. Ricki, portata in vita da Meryl Streep, è una chitarrista e una mamma rock piena di rimorsi per il suo passato che ora ha l’occasione di aggiustare le cose. “Quando Ricki vede la figlia disperata”, aggiunge Demme, “capisce che è un’opportunità di redenzione per raddrizzare tutte le scelte sbagliate che ha fatto nella sua vita”.

“Dobbiamo tutti convivere con gli errori del nostro passato”, racconta la Streep. “Credo che Ricki vorrebbe che i figli la amassero di più e la capissero di più – e questo si chiama rimorso. Eppure ogni scelta compiuta le è chiara, e ne è più che consapevole. Vive sul momento, agisce d’impulso e questo per lei è imperativo e vitale. È stato piacevole interpretare il ruolo di una persona che non agisce come tutti si aspettano da lei. È come se dicesse, ‘Non posso essere diversa da quello che sono”.

Al cinema anche il fantasy “Fantastic 4 – I Fantastici Quattro” e il dramma con Owen Wilson e Pierce Brosnan “No Escape – Colpo di stato”.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp