Sonos presenta Trueplay per un ascolto unico coinvolgente

Con Trueplay sarà possibile ottimizzare e rendere eccellente la qualità sonora in ogni stanza della casa, grazie alla diffusione regolata che rivoluziona il settore home audio.

Sonos 2015 (13)

Nasce il nuovo software volto alla calibrazione degli speaker Trueplay, e lo smart speaker top di gamma PLAY:5, dando vita ad una nuova dimensione di ascolto.

Con Trueplay sarà possibile ottimizzare e rendere eccellente la qualità sonora in ogni stanza della casa, grazie alla diffusione regolata che rivoluziona il settore home audio.

Sonos è in grado di regolare lo speaker in modo intelligente, affinché la resa sonora sia impeccabile e l’esperienza di ascolto perfetta.

“Trueplay è un sistema rivoluzionario che permette agli appassionati di musica di ascoltare in maniera impeccabile i brani prodotti dai propri artisti preferiti, indipendentemente dall’acustica della stanza e dalla posizione dei diffusori, ottenendo un suono fedele e sorprendente”, afferma John MacFarlane, CEO Sonos. “Attraverso un processo semplice e affidabile è possibile ottenere in ogni casa un’esperienza d’ascolto comparabile a quella offerta da uno studio di registrazione”.

Sonos 2015 (1)
Sonos 2015 (1)

Il design del prodotto è moderno ed innovativo ed è previsto in bianco e in nero. Dotato di comandi touch consente di regolare il volume e scegliere il brano da ascoltare in modo efficace e comodo, anche perché il touch è sensibile a tutti gli orientamenti, così che l’utente possa avere sempre i controlli rivolti verso di sé.

“La mission di Sonos si è evoluta dal miglioramento del suono fino ad arrivare alla personalizzazione dei diffusori, prima in base alla stanza, in futuro in base a persone, attività e contenuti”, afferma Giles Martin, produttore, compositore e Sound Leader Sonos. “Il nostro focus è di migliorare l’esperienza musicale tra le mura domestiche, tenendo conto delle stanze acusticamente ostili. La regolazione in base alla stanza costituisce il primo miglioramento software in grado di ottimizzare e personalizzare l’esperienza d’ascolto per gli utenti, offrendo agli artisti una nuova dimensione creativa”.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp