Cara Delevingne e Stella McCartney contro il tumore al seno

Un reggiseno rosa shocking. Cara Delevingne. Un marchio d'eccezione. I migliori ingredienti ci sono tutti, ma quello che conta di più è la missione di questo scatto: la prevenzione per la lotta contro il tumore al seno.

Cara Delevingne e Stella McCartney per la prevenzione del tumore al seno

Ottobre: il mese della prevenzione del tumore al seno. In questa occasione Stella McCartney svela la nuova collezione di lingerie rosa shocking indossata da Cara Delevingne.

Metti una top model adorata a livello mondiale. Metti un reggiseno rosa shocking. Una firma, Stella McCartney ed il risultato non può che essere una campagna virale e una collezione che sa già di must-have.

E meno male! Perché il completo Alina Playing rosa shocking indossato dall’adorabile Cara con pizzi dai disegni geometrici e dettagli dorati non è solo hype e trendy. Parte del suo ricavato verrà poi devoluto al Linda McCartney Centre di Liverpool, Regno Unito, al National Breast Cancer Foundation negli Stati Uniti e al National Breast Cancer Foundation in Australia per sostenere il loro lavoro affinché possano fornire i più avanzati strumenti di diagnosi precoce e i trattamenti più efficaci per le pazienti con cancro al seno.

Nella linea, un reggiseno a balconcino, un reggiseno senza ferretto e uno slip. La lingerie Alina Playing è disponibile online sul sito stellamccartney.com, negli store Stella McCartney e in selezionati department store di tutto il mondo al prezzo di 45,00 € per lo slip e di 86,00 € per ognuno dei due modelli di reggiseno.

Cara “prende il posto” di Kate Moss, volto della campagna lo scorso anno. “Siamo stati molto felici quando Cara ha aderito al progetto perché lei rappresenta quella generazione di giovani donne che noi vogliamo raggiungere. Cara dà un senso di freschezza alla campagna e con la sua personalità riesce a comunicare alle nuove generazioni la necessità di un’attenzione più consapevole riguardo al tumore al seno e all’importanza della prevenzione” ha dichiarato Stella McCartney.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp