PETIT BATEAU con JEAN-CHARLES DE CASTELBAJAC

Ci sono notizie che rendono il rientro un po' meno amaro. Collaborazioni stimolanti, outfit entusiasmanti, capsule collection accattivanti... Oggi vi presentiamo l'unione di Petit Bateau e di Jean-Charles de Castelbajac.

Petit Bateau con Jean-Charles de Castelbajac

Righe, righe e ancora righe. La marinière Petit Bateau è già stata vista e rivista, rivisitata in ogni modo. Eppure, Jean-Charles de Castelbajac riesce ancora a stupirci con la sua versione colorata e grafica.

La marinière Petit Bateau, capo faro del guardaroba francese e non (il suo appeal ha oramai fatto il giro del mondo) è una vera tela da “scarabocchiare”. Una sfida mica da sottovalutare. Sì, perché da questo innocente e classico capo di cotone nato a Troyes, sono passati tanti, spesso tra i più grandi.

Artist, designers, creativi… non si contano più i nomi che si sono lanciati la sfida di rivisitare le famose righe Petit Bateau. Dalla collaborazione con Satu Maraanen fino alla capsule firmata da Cristian Lacroix.

Petit Bateau con Jean-Charles de Castelbajac
Petit Bateau e Jean-Charles de Castelbajac

E quando si poteva pensare che il terreno fosse ormai saturo, ecco che arriva Jean-Charles de Castelbajac con una capsule collection sorprendente dominata da righe grafiche, mix di materiali, occholini alla cerata gialla, e disegni poetici, tutto su sfondo di colori primari.

Così per lei la marinière si arricchisce di spalline in tessuto cerato giallo oppure in tela tinta di rosso. La marinière diventa anche abito, e le righe giocano di sbieco per un risultato ultra grafico. Disegni poetici e marinai sognatori rivestono felpe, maglie, canotte e t-shirt anche per i più piccoli.

Petit Bateau con Jean-Charles de Castelbajac
Petit Bateau e Jean-Charles de Castelbajac
Petit Bateau con Jean-Charles de Castelbajac
Petit Bateau e Jean-Charles de Castelbajac
Petit Bateau con Jean-Charles de Castelbajac
Petit Bateau e Jean-Charles de Castelbajac
Petit Bateau con Jean-Charles de Castelbajac
Petit Bateau e Jean-Charles de Castelbajac

Tra i pezzi chiave, la reinterpretazione della famosa cerata gialla che sotto la “bacchetta” di Jean-Charles de Castelbajac diventa poncho. Il cappuccio? Si trasforma in cappello.

Petit Bateau con Jean-Charles de Castelbajac
Petit Bateau e Jean-Charles de Castelbajac
Petit Bateau con Jean-Charles de Castelbajac
Petit Bateau e Jean-Charles de Castelbajac

Il tutto con un mood giocoso e biricchino, in perfetta linea con il video realizzato per l’occasione con la performance della band francese emergente “Presque l’Amour” alla quale il creativo ha chiesto di scrivere una canzone inedita per Petit Bateau.

Dopo una preview sales dal 12 ottobre 2015 presso la boutique Petit Bateau sugli Champs-Élysées e on-line: petit-bateau.com, la collezione sarà disponibile a partire dal 19 Ottobre 2015 in selezionate boutique Petit Bateau. Prezzi al pubblico: Bébé da 25 €/ Bambino da 30 € / Adulto a partire da 40 €.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp