Lacoste e Lesage: l’esclusiva capsule collection

L'unione vincente di due nomi di rinomo internazionali. Lacoste e Lesage: due eccellenze così diverse eppure così simili presentano la loro prestigiosa capsule collection.
Laetitia Casta per la capsule collection Lacoste by Lesage

Il 5 luglio a Parigi è stata svelata la capsule collection che unisce due Maisons di rinomo: Lacoste e Lesage. Lo storico marchio legato al mondo del tennis e il ricamificio d’alta moda. Una partnership inaugurata dal Direttore Artistico di Lacoste dal 2010: Felipe Oliveira Baptista.

La versione femminile dell’iconica polo Lacoste quest’anno compie 50 anni. Un traguardo importantissimo che il Direttore Artistico della Maison, Felipe Oliveira Baptista ha scelto di celebrare con una collaborazione prestigiosissima.

PLAYERS è il nome della capsule collection che lega due aziende che hanno fatto a modo loro la storia della moda: Lacoste e Lesage.

Constance Jablonsky per la capsule collection Lacoste  by Lesage
Constance Jablonsky per la capsule collection Lacoste by Lesage

Una collaborazione che lega il mondo dello sport ad un ricamificio che da anni e anni lavora con i più grandi nomi dell’Alta Moda.

Il risultato della capsule è una serie di polo finto-oversize o ancora mini-abitini impreziositi con ricami e scritte colorate. Frasi e slogan tratti dagli archivi Lacoste, tra i Fair Play e i temi dei videogiochi in cui la pallina gialla da tennis prende ispirazione da un’iconico e celeberrimo faccino giallo. Graffitti e accessori da star del hip-hop completano la collezione.

Cora Emmanuel per la capsule collection Lacoste  by Lesage
Cora Emmanuel per la capsule collection Lacoste by Lesage

Lesage ha affinato le sue tecniche, conducendo ricerche specifiche in materiali come il plexiglass, tagliato al laser per creare il logo “Fair Play” e cucito con filo invisibile, o inserti in 3D che uniscono rete da pesca e perle. Alcuni pezzi hanno richiesto più di 200 ore di lavoro.

Marie-Agnès Gillot per la capsule collection Lacoste  by Lesage
Marie-Agnès Gillot per la capsule collection Lacoste by Lesage

In concomittanza con il lancio della capsule collection è stata inaugurata una Mostra ideata da Alexandre de Betak a Palais de Tokyo. La Mostra “Players” mette in scena otto polo d’alta moda Lacoste infilate su busti che ruoteranno centro di una costruzione geometrica luminosa che riflette l’spirazione grafica di ciascun modello.

La mostra presenterà anche il video e le otto fotografie della serie “the Players” scattate da Alasdair McLellan, con la collaborazione di styling di Jane How e pubblicate nel nuovo numero Game of Love della rivista “The Reality Show”.

Per questa serie, Felipe Oliveira Baptista e Tiffany Godoy, direttore della rivista, hanno scelto otto celebrità francesi: Laetitia Casta, Emmanuelle Seigner, Cora Emmanuel, DJ Clara 3000, Karidja Touré, Marie-Agnès Gillot e la modella Constance Jablonsky.

Emmanuelle Seigner per la capsule collection Lacoste  by Lesage
Emmanuelle Seigner per la capsule collection Lacoste by Lesage
Audrey Marnay per la capsule collection Lacoste  by Lesage
Audrey Marnay per la capsule collection Lacoste by Lesage

Le polo d’alta moda Lesage x Lacoste sono disponibili su ordinazione. Sempre al Palais de Tokyo invece, verrà presentata un’edizione limitata: basati sulla collezione d’alta moda, quattro modelli su cui l’emblema di Lacoste, un coccodrillo interamente ricamato, viene reinterpretato e si arrampica sul colletto della polo.

L’edizione limitata sarà disponibile a partire dal 15 luglio presso Le Bon Marché a Parigi, 10 Corso Como a Milano, Dover Street Market a Londra, Dover Street Market di Ginza a Tokyo e I.T. Beijing Market di Pechino, e a partire dal 25 luglio sul flagship digitale di Lacoste e presso il flagship Lacoste degli Champs-Elysées.

Karidja Touré per la capsule collection Lacoste  by Lesage
Karidja Touré per la capsule collection Lacoste by Lesage
DJ Clara 3000 per la capsule collection Lacoste  by Lesage
DJ Clara 3000 per la capsule collection Lacoste by Lesage

Commenti

comments