“Wild” con Reese Witherspoon arriva al cinema / VIDEO

Assolutamente da vedere il nuovo film biografico di Jean-Marc Vallée con Reese Witherspoon e Laura Dern "Wild".

Questa settimana sono moltissimi i film da non perdere al cinema. Dal musical di Rob Marshal “Into the Woods” al settimo capitolo di “Fast and Furious” passando il drammatico “Third Person” di Paul Haggis.

Ma è un altro il film di cui vi parleremo oggi. Un film assolutamente da non perdere, un viaggio spirituale, un’esplorazione che vi trasporterà per due ore alla scoperta di voi stessi e dei vostri limiti.

Stiamo parlando del film di Jean-Marc Vallée “Wild”.

Nel cast il premio Oscar Reese Witherspoon, Laura Dern, Thomas Sadoski, Michiel Huisman e Gaby Hoffman.

Il film è tratto dall’omonimo bestseller di Cheryl Strayed. Dopo anni di vita sregolata, la dipendenza dall’eroina e il crollo del proprio matrimonio, Cheryl Strayed prese un’improvvisa decisione: tormentata dai ricordi di sua madre Bobbi (la nominata al premio Oscar Laura Dern) e senza alcuna esperienza: lanciarsi in un viaggio a piedi di più di mille miglia (1600 chilometri) da sola, lungo il Pacific Crest Trail (PCT, il Sentiero delle Creste del Pacifico).

Wild mette in scena in modo spettacolare le sue paure e le sue soddisfazioni, in questo incredibile viaggio che la mette alla prova, la fortifica, e infine la guarisce.

Bloccata in un vicolo cieco esistenziale, Cheryl Strayed decise di uscire dalla sua vita in disfacimento per lanciarsi in un viaggio a piedi di 1100 miglia nella natura selvaggia che l’avrebbe portata fino ed oltre ai suoi limiti. Le sue esperienze sono il cuore pulsante di un libro-diario suggestivo e di successo, che non è solo il semplice racconto di un’esperienza folle ed estenuante
vissuta da un’escursionista inesperta che ha camminato da sola dal Deserto del Mojave fino alla regione del Pacific Northwest attraverso l’accidentato Pacific Crest Trail (l’imponente sentiero montano di 4286 km. che va dai confini meridionali del Messico fino ai confini con il Canada, lungo le catene montuose vicine alla costa ovest degli Stati Uniti); con il suo spirito irriverente e sincero questa storia diventa il moderno, caotico racconto di formazione di una donna che ha accolto a modo suo il richiamo della natura selvaggia.

Lungo il cammino Cheryl Strayed ha affrontato la sete, il caldo torrido, il freddo più gelido, animali pericolosi e tutte le sue paure, ma soprattutto l’estrema sfida di cambiare se stessa, cercando un modo per liberarsi dal dolore e dal suo passato tormentato.

Parlando del film, l’attrice Reese Witherspoon dice: “Wild parla di tante cose che emozionano le persone. Parla di vita, di amore, di perdita e di famiglia. Parla di come una donna che si sentiva totalmente distrutta ha trovato un modo per ricostruire sé stessa“.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp