Meltin’ Pot celebra Vinitaly con un jeans al malto

Meltin’ Pot ha realizzato - in occasione di Vinitaly - uno speciale jeans utilizzando il malto, l’ingrediente della birra.

Meltin’ Pot crea un esclusivo jeans, in occasione di Vinitaly, utilizzando il malto, l’ingrediente della birra. Questo innovativo progetto di trattamento e finissaggio sul denim è stato svolto insieme ai Maestri Birrai di Cantine Ceci ed in collaborazione con Wash Italia.

Il primo jeans al malto è il risultato di trattamenti completamente naturali, attraverso l’utilizzo di malto d’orzo tostato e birra scura, su una base di tessuto in denim vintage.

meltin pot birra jeans cantine ceci vinitaly (1)

Per la sua realizzazione sono state simulate le tradizionali operazioni degli addetti alla fermentazione della birra: i vapori hanno realizzato sporcature naturali ed un effetto 3D del colore del denim, caratterizzandolo di nuance particolari sulla lunghezza del jeans, dove il caratteristico blu indaco si tinge di marrone.

Grazie a questo processo tutto naturale, viene conferita ai jeans una profumazione di malto. Il jeans verrà esposto per tutta la durata della manifestazione Vinitaly, all’interno delo stand delle Cantine Ceci, in un tubo di vetro, che richiama i tipici serbatoi utilizzati per la fermentazione della birra.

meltin pot birra jeans cantine ceci vinitaly (3)

Per celebrare questa collaborazione, Meltin’ Pot veste la Birra Jeans Ceci 1938 con una speciale cover in denim, disegnata in edizione limitata per sole duecento bottiglie della nuova birra.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp