Super Bowl 2015: trionfano i Patriots e Katy Perry

Super show per Katy Perry che se la cava alla grande in occasione del Super Bowl 2015. Vittoria dei Patriots con Tom Brady che festeggiano un nuovo successo.

Si è svolto ieri il Super Bowl 2015 a Glendale in Arizona, evento sportivo più seguito negli Stati Uniti. I Patriots hanno portato a casa la vittoria contro i Seahawks di Seattle finendo 28-24. Vittoria anche per il quarterback Tom Brady, che batte il record di Joe Montana realizzando il suo 12esimo passaggio touchdown nel Super Bowl. Brady vince così anche il suo terzo titolo “Super Bowl Most Valued Player”.

Grande successo anche per Katy Perry, artista scelta per l’halftime show.

La cantante è arrivata nello University of Phoenix Stadium su un leone gigante cantando il brano “Roar”, seguito da “Dark Horse” e “I kissed a girl” per il quale è stata raggiunta da Lenny Kravitz.

Ha poi intonato “Teenage Dream”, “California Gurls” ed è stata raggiunta da Missy Elliott per “Work it” e “Lose Control”. Gran finale con “Firework” dove la ritroviamo sospesa per aria girovagante per tutto lo stadio.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp