Marni FW 2015/16: in passerella un uomo rigenerato

L'uomo di Marni per l'Autunno-Inverno 2015/2016 . Una collezione dai materiali tattili, che spolvera la formalità.

Il passato torna nel presente con la collezione Autunno-Inverno 2015/2016 di Marni. Forme pulite si accendono nella scelta di materiali tattili, nel gioco deciso di colori e texture, che suggeriscono una idea di easy elegance.

Pelliccia, maglia, tailoring si mescolano in sofisticate espressioni di personalità. Top zippati indossati su camicie stampate e pantaloni da sci suggeriscono dinamismo. I cappotti senza collo hanno la facilità di un cardigan e l’intimità di una vestaglia, mentre i modelli doppiopetto hanno ampiezze accoglienti.

La formalità si sfuma e i check non sono più coordinati, le camicie si indossano con cravatte di maglia con pantaloni che si allargano al fondo. L’interno dei capi e i loro dettagli sono studiati e sorprendenti come gli esterni: fodere delle tasche colorate, nastrature a contrasto, abbottonature nascoste.

Marni A-I 2015/2016
Marni A-I 2015/2016

La palette cromatica si espande dai toni del marrone, blu, grigio e nero a quelli più accessi come il rosso, il giallo e il carne. Tra gli accessori boot zippati, zaini di pelliccia e borse grembiule di lana.

marni (1)

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp