Alexa Chung it-girl di personalità per Longchamp

Per la terza stagione consecutiva Alexa Chung è il volto della campagna Longchamp. Una scelta che si è imposta naturalmente per via della personalità spontanea e vibrante della giovane it-girl inglese

La nuova campagna Primavera-Estate 2015 di Longchamp presenta una donna urbana, dinamica e al passo coi tempi, che mette in evidenza l’universo della pelletteria.

La campagna è stata girata a Mamo, Centre d’Art de la Cité Radieuse di Marsiglia, in Francia. È la prima volta che lo stilista ospita un evento di questo genere sul roof terrace del suo nuovo centro artistico d’eccezione. In questo meraviglioso spazio a cielo aperto si è svolto lo shooting tra le opere d’arte del grande artista francese Daniel Buren, in sintonia con la maison Longchamp e con lo spirito grafico della nuova collezione primaverile.

Cifra stilistica del brand ed il suo simbolo dell’ottimismo che lo contraddistingue è il colore, che diventa un elemento chiave della collezione. Le immagini eleganti e piene di luce sono state realizzate dalla mano sapiente del fotografo Max Vadukul, che riesce ad esprimere l’atmosfera pura in cui è immersa la nuova collezione Primavera-Estate 2015 di Longchamp.

Il volto di questa campagna è Alexa Chung, per la terza stagione consecutiva, scelta per la sua personalità spontanea e vibrante. L’attenzione è però rivolta sulla borsa Le Pliage Héritage, una nuova “it-bag” di Longchamp, che attraverso il suo stile contemporaneo ma allo stesso tempo fedele alla tradizione rende omaggio all’emblematica borsa “Le Pliage”.

La campagna presenta la nuova versione “mini” proposta in tinte audaci e dinamiche. Un concentrato di sofisticatezza pura è espresso dalla silhouette grafica e dalla pelle pregiata, che si declinano nei toni del corallo acceso e del blu elettrico. La nuova campagna di Longchamp sarà lanciata a gennaio 2015.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp