L’avventura negli States di MCS

MCS lancia la nuova collezione “The Great American Frontier Trail” che prende ispirazione dai viaggi lungo la frontiera americana.

Un’esplorazione a 360° gradi degli USA è la nuova collezione “The Great American Frontier Trail” lanciata da MCS, che si ispira ai viaggi lungo la frontiera americana. Una vera e propria avventura lungo i diversi stati e città degli States, che esprime perfettamente il DNA del brand ispirato al West americano.

Una collezione influenzata dal design italiano, mix sapiente tra tendenza e tradizione per poter proporre un nuovo appeal ed uno stile unico al marchio. Infiniti diventano gli spunti d’ispirazione: da spazi illimitati aperti fino alle grandi città, percorrendo paesaggi mozzafiato che delineano i contorni dell’iconica cultura western urbana.

Il viaggio di MCS ha inizio nel deserto dell’Arizona, poco più a nord del confine col Messico, caratterizzato da spazi che si perdono a vista d’occhio con sabbia, scorpioni, serpenti e cactus. La “città dei pistoleri”, città di Tucson, è la tappa successiva, attraversando poi la Monument Valley, la terra sacra dei Navajo.

Storia_navajo2

L’ultima fermata è quella di Black Hill, nella quale dal Monte Rushmore dominano i volti dei Presidenti americani scolpiti su rocca. L’immaginario è l’elemento essenziale del brand ed il viaggio rappresenta simbolicamente lo spirito di MCS.

La palette di colori della collezione è composta dalle cromie dei paesaggi invernali, dei deserti e delle rocce rosse e nere. Un sapiente mix di tradizione e stile contemporaneo è il look Rugged & Refined, che dona l’unicità a MCS.

Storia biker

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp