IAB Forum 2014: in crescita la pubblicità su internet

L’Italia sempre più competitiva su internet. La pubblicità online vale il 25% del mercato, a guidare la crescita video, social, mobile e programmatic.

Si è concluso IAB Forum 2014, l’evento di riferimento della comunicazione digital, che sottolinea come primo dato positivo la crescita della pubblicità sui canali online in Italia. Una crescita pari al 12,7% rispetto al 2013, resa ancora più determinante quando si conosce il contesto macroeconomico critico che vede un calo generale dei mezzi di comunicazione tradizionali.

A trainare la crescita principalmente i nuovi mezzi: video, social e mobile unitamente alle soluzioni di programmatic advertising. Il segmento video cresce del 25% per un valore degli investimenti pari a 300 milioni di euro mentre il Social vanta un trend di crescita del 70% che porta il valore degli investimenti a 170 milioni.

Relativamente alla pubblicità sui device mobile (smartphone e tablet) si registra una crescita del +50%, raggiungendo a fine anno i 290 milioni pari al 14,5% dell’Internet Advertising.

Le nuove tecnologie di programmatic advertising, che già trainano i mercati più maturi e sono deputate a gestire in modalità innovativa il display advertising, si affermano anche in Italia con tassi di crescita ormai significativamente innescati: 110 milioni gli investimenti (con una crescita del 120%) che sono inclusi nel dispaly advertising per una quota pari al 10% dello stesso.

Anche il Search continua nella sua corsa, mantenendo un ruolo di tipologia leader nel mercato con una crescita del 14% e un valore pari a 665 milioni di euro, mentre l’Email Advertising si assesta sul medesimo valore del 2013 (25mln di euro) e i Classified evidenziano un andamento negativo (-16,3%) più legato alle congiunture del sistema economico.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp