Giocare per un futuro migliore, si può? La sfida di Imaginarium

Giocare spenssieratamente dovrebbe essere un diritto di ogni bambino senza nessuna eccezione. Una battaglia per la quale scendono in campo Imaginarium e l'Albero della vita con un'iniziativa speciale!

Il gioco è un diritto inalienabile dell’infanzia. Un diritto ed una vera necessità per crescere sereni e felici. Purtroppo sono ancora molti, troppi, i bambini che vivono e crescono in condizioni precarie e instabile.

Una scommessa, una sfida, è stata lanciata dal marchio spagnolo per l’infanzia, Imaginarium, in collaborazione con l’associazione l’Albero della Vita, suo partner in Italia per un’ambiziosa campagna solidale.

Staff L'Albero della Vita e Imaginarium
Staff L’Albero della Vita e Imaginarium

“Giocare per un futuro migliore” è una raccolta fondi che mira a salvaguardare il diritto dei bambini di vivere nelle migliori condizioni possibili offrendo loro la possibilità di crescere serenamente e imparare nuove cose attraverso il gioco.

Come fare per essere d’aiuto? E’ Facile! In tutti i punti vendita Imaginarium viene venduto un bracciale solidale in due misure. Grande per gli adulti, piccolo per i bambini. Attraverso la vendita dei braccialetti solidali, Imaginarium aiuterà concretamente i tanti bambini accolti nelle strutture della Cooperativa Sociale L’Albero della Vita sul territorio italiano.

imaginarium albero della vita giocare per un futuro migliore b racialetti solidali

Il nostro impegno è quello di restituire l’infanzia a bambini e ragazzi che si sono visti privare dell’opportunità di una vita piena e dell’opportunità di crescere” – afferma Ivano Abbruzzi, Fondatore della Cooperativa Sociale L’Albero della Vita. “Dare loro la certezza di un ambiente accogliente, di relazioni positive, di stimoli per sviluppare le proprie potenzialità e costruire fiduciosi un futuro migliore. Il gioco, come luogo di esperienza, come spazio di incontro e cooperazione, come palestra di coraggio e creatività è nei nostri servizi di accoglienza al cuore dell’intervento pedagogico”.

Ma non è tutto. Anticipando il Natale, Imaginarium tinge KicoNico, il peluche “mascotte” e simbolo del marchio, di un bellissimo colore rosso. Una limited edition dal cuore grande. In effetti, per ogni pupazzo acquistato (19,95 euro) 5 euro andranno direttamente a sostenere le attività della Cooperativa Sociale L’Albero della Vita.

Monica Cicognini (Imaginarium)
Monica Cicognini (Imaginarium)

Infine, Imaginarium organizzerà all’interno del negozio di via Dante a Milano e della Galleria Alberto Sordi a Roma, una raccolta di giocattoli, venduti con uno sconto di 50%, che andranno poi in dotazione alle aule ricreative della “Comunità di Accoglienza per minori ZeroSei” della Cooperativa Sociale L’Albero della Vita di Milano.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp