I grandi classici di Bally per la Spring-Summer 2015

Bally presenta la collezione Primavera-Estate 2015 con i concetti scoperti durante la stagione Autunno-Inverno 2014.

Al centro della collezione Primavera-Estate 2015 di Bally, c’è la ricerca dei classici, di capi per tutti i giorni con un tocco moderno e che offrono una continuazione con le proposte scoperte nella collezione Autunno-Inverno 2014. Tuttavia, per questa stagione, le proposte sono generalmente meno strutturate, più morbide e femminili.

Bally Spring-Summer 2015

Un tubino in pitone e sandali ciliegia con tacco a cubo, evocano gli anni ’60. Vita alta per le gonne realizzate in morbida pelle o canvas di seta ciliegia, che insieme a zoccoli in coccodrillo marrone chiaro e un cinturone, ci trasportano nelle atmosfere bohemien degli anni ’70. Per un look retrò fresco Bally abbina stivali cuissarde in pitone con una mini gonna di pelle e una camicia oxford bianca.

Le iconiche borse Bally come la ‘Gentlewoman’ e ‘Bloom’ sono disponibili in una gamma di vivaci colori e materiali. La pochette enveloppe ha il nuovo logo ‘B’ come chiusura, mentre alla borsa ‘Sommet’ viene aggiunta una tracolla staccabile.

Bally Spring-Summer 2015

Le forme maschili influenzano svariati capi, dagli abiti su misura con silhouette fluide ai mocassini svizzeri rivisitati nelle tonalità del rosa, ciliegia o pitone. A.R.

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter di FASHION TIMES

Bally Spring-Summer 2015

Commenti

comments