Ansia da valigia? Ecco le dritte per non sbagliare!

Ansia da partenza? Quantomeno potrete evitarvi lo stress della valigia. No, purtroppo nessuno la farà per voi… Ma PRIVATEGRIFFE vi offre preziose dritte su come farla al meglio, ottimizzando gli spazi e mantenendo intatti vestiti, oggetti di valore e accessori!

La valigia ideale non esiste? Niente di meno sicuro. Per agevolare le nostre partenze in vacanza e per evitarci tanto stress e ansia da partenza, PRIVATEGRIFFE ha stilato per noi un’infografica a prova di dilettanti su come riempire al meglio la valigia per ottimizzare gli spazi e mantenere capi e accessori in ordine, non stropicciati né dispersi.

La valigia perfetta

Ecco le dritte: in primis le scarpe, riposte negli appositi sacchettini in tela o feltro. In mezzo il beauty, e poi attorno e sopra, i capi più casual e più resistenti, arrotolati (l'”arrotolamento” io l’ho già provato sulla pelle dei miei vestiti… e ve la raccomando!).

La valigia perfetta

In mezzo a questo secondo strato, riporre oggetti fragili e/o dispositivi come macchina fotografica o vari souvenirs.

La valigia perfetta

Terzo strato, i vestiti eleganti e più delicati, e infine le camicie. Negli spazi vuoti? Inserire cinture, sciarpe arrotolate e piccoli accessori. E.L.

La valigia perfetta

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter di FASHION TIMES

La valigia perfetta

Commenti

comments