CYBEX seduce le mamme con la collezione firmata da Jeremy Scott

Cybex ha organizzato il suo primissimo evento italiano. Ovviamente noi non potevamo mancare. Ecco un assaggio della collezione, con i pezzi che più ci sono piaciuti, nonché qualche dritta sulla sicurezza dei più piccoli per i viaggi in macchina.

Presso lo spazio Nove Passi a Milano (una specie di piccola Oasi dedicata alle mamme) Cybex, azienda tedesca specializzata in prodotti per bambini (passeggini, carrozzine ecc.) e tra i leader soprattutto per quanto riguarda i seggiolini auto, ha organizzato il suo primissimo evento italiano.

Tra i grandi protagonisti dell’evento, la collezione a misura di bambini, sì, ma dal gusto fashion: la collezione “food fight” realizzata da Jeremy Scott per Cybex.

Fergie con la collezione Jeremy Scott for Cybex

Fergie con la collezione Jeremy Scott for Cybex

Non più solo mezzi di trasporto, oggi carozzine e altri passeggini sono diventati accessori, e i genitori non vogliono rinunciare alla componente moda, sempre pensando a confort, praticità e sicurezza. Così, il designer noto per la sua follia creativa, ha realizzato per Cybex una stampa originale e divertentissima, inspirata alla Pop Art. Una lotta tra pop corn e hamburger, hot dog, acqua frizzante e gelato… il tutto su uno sfondo caratterizzato da un profondo e vibrante azzurro.

Jeremy Scott for Cybex

Jeremy Scott for Cybex

Jeremy Scott for Cybex

Ho iniziato pensando al termine ‘food fight’; qualcosa che si ritrova in scene tipiche dei film degli anni 80. In una caffetteria, un bimbo lancia una fetta di pizza a qualcuno; poi ne lancia un altro pezzo e così fa qualcun altro; improvvisamente tutti lanciano cibo da qui ho immaginato come sarebbe stata la scena se fosse stato il cibo a combattere davvero!“, ha dichiarato lo stilista.

Gwen Stefani con la collezione Jeremy Scott for Cybex

Gwen Stefani con la collezione Jeremy Scott for Cybex

La stampa, ormai famosissima, veste illussuoso sistema Callisto 3-in-1, l’Onyx buggy, il nuovo Aton 3, seggiolini per bambini per auto e il passeggino 2.GO. A completare lalinea, la borsa baby, ideale per ogni mamma-fashion che si rispetti! Se non possiamo più fare un passo senza una borsa cambio che includa tutto l’essenziale per il proprio bimbo (e io vi assicuro che è proprio tanto), che almeno sia fashion!

Jeremy Scott for Cybex

Jeremy Scott for Cybex

Jeremy Scott for Cybex

Tra l’altro, non sono l’unica a pensarla così. Sono tante le celebrities avvistate con la collezione customizzata da Jeremy Scott: Gwen Stefani, Amber Rose e Wiz Kahlifa, Fergie, Rihanna (a cui la collezione piace così tanto da farle provare il “brivido” di essere mamma, per il tempo di una foto, si intende…) e Michelle Hunziker per andare a passeggio con la sua piccola Sole.

Rihanna prova il

Rihanna prova il “brivido” di diventare mamma

Moda sì. Ma Cybex mette in primo piano la sicurezza. Merita davvero, merita proprio, dare un occhio alla gamma di seggiolini Platinum di Cybex.

Il design è curatissimo, il lato estetico evidente, senza parlare dei colori vibranti ed allegri. Ma in primo piano il brand punta alla MASSIMA SICUREZZA. Troppe volte al giorno d’oggi viene sottovalutata la sicurezza in macchina dei più piccoli. Non agganciando bene un seggiolino, o peggio, un ovetto o una navicella, o ancora portando il bambino sulle propria ginocchia. “Ma si, il tragitto è breve“. Pochi forse sanno che in Italia le statistiche parlano di 50 bambini all’anno che perdono la vita in macchina per mancato utilizzo del seggiolino auto.

Gisele Bundchen

Gisele Bundchen

A noi è piaciuto molto il seggiolino CYBEX Sirona. Seggiolino auto creato su misura per i gruppi 0+ (Gr. 0+/1). Sirona riunisce le migliori soluzioni in termine di sicurezza proprie di un seggiolino in posizione contraria rispetto al senso di marcia con quelle di un seggiolino installato nel senso di marcia, dotato inoltre di tecnologie sofisticate come il meccanismo di rotazione a 360°, ossia la possibilità di ruotare completamete il seggiolino, per esempio quando il bambino diventa troppo grande per essere posizionato in posizione inversa al senso dimarcia, oppure semplicemente per potere posizionare, o fare uscire il bimbo della macchina con maggiore semplicità, ruotando il seggiolino a 180°.

Sirona, Cybex

Sirona, Cybex

Sirona, Cybex

Una caratteristica che va a completare le numerose altre, come la sicurezza extra sui lati della testa, o il cuscino che si aggancia e sostituisce le cinture di sicurezze molto meno adatte ai piccoli. Non per niente il sistema è stato provato seguendo dei criteri molto severi ed è risultato vincitore nelle categorie di sicurezza, design e innovazione del test condotto dall’organizzazione Stiftung Warentest test 06/2013 per il gruppo dei seggiolini Contro il senso di marcia 0+/1 fino a 18 kg; è stato valutato “BUONO” nel test per seggiolini condotto dall’ADAC 06/2013 per il gruppo 0+/1 fino a 18 kg ed è stato insignito del premio Red Dot Design Award 2012 e Kind + Jugend Innovation Award 2012. E.L.

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter di FASHION TIMES

Commenti

comments