“Gli orologi Bulgari stanno tornado”. Parola di Jean-Christophe Babin, AD Bulgari

Nell'anno in cui Bulgari celebra il suo 130esimo anniversario, il brand chiude positivamente al Baselworld con un risultato in forte rialzo, grazie soprattutto agli orologi.

Baselworld ha chiuso i battenti e per il brand è ora di tirare le somme. Bulgari ha chiuso su una nota positiva registrando un risultato in forte rialzo, pari a quasi il doppio di quello registrato nel 2013.

Il merito è da attribuire alle tante novità presentate. Oltre al record del mondo stabilito con l’Octo Tourbillon Finissimo, la punta di diamante di una linea Octo fortemente sviluppata che ora include anche il cronografo Velocissimo indossato da Eric Bana, e il nuovo Lvcea al polso della star Naomi Watts, Bulgari ha presentato varie creazioni gioielliere che rappresentano il fulcro della storia della maison, come il Diva e il Berries.

Octo Finissimo, Bulgari

Octo Finissimo, Bulgari

E per terminare la panoramica nel campo delle complicazioni orologiere, l’Ammiraglio del Tempo, Ripetizione Minuti dotato di scappamento libero a forza costante.

Come sottolineato da Jean-Christophe Babin, CEO di Bulgari: “Siamo i gioiellieri del tempo e ciò rende Bulgari un marchio unico dalle creazioni audaci e affascinanti. Penso che Baselworld 2014 rappresenti un punto fermo per Bulgari Horlogerie, che fa parte dei Top 15 dell’orologeria svizzera di lusso, ma che è ancora poco sfruttata sia da noi che dai nostri partner della distribuzione. Ma le cose cambieranno, gli orologi Bulgari stanno tornando“. A.R.

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter di FASHION TIMES

Jean Christophe Babin, Amministratore Delegato di Bulgari

Jean Christophe Babin, Amministratore Delegato di Bulgari

Commenti

comments