Asia Argento regista “Incompresa” | Festival di Cannes 2014

Oggi al Festival di Cannes sbarca Asia Argento che quest'anno solca la Montée des Marches come regista di "Incompresa". La storia di Aria, bambina che deve affrontare la separazione dei genitori.

Oggi il Festival di Cannes si apre con il film di Ken LoachJimmy’s Hall“, pellicola storica che ci racconta la vita dell’attivista politico Jimmy Gralton, che sfidò la restrizione della chiesa cattolica nell’Irlanda degli anni ’30. Il leader comunista si scontrò per la libertà di parola e aprì una sala da ballo dove poteva condividere le sue idee politiche.

Altro film In Concorso a Cannes è “Mommy” del regista canadese Xavier Dolan. Il film racconta la storia di una madre vedova ritrovatasi sola ad allevare un figlio quindicenne. In aiuto della donna, tuttavia, occorrerà una vicina, Kyla.

Nella categoria Un Certain Regard troviamo il film di Rolf de HeerCharlie’s Country“. Charlie sta invecchiando. Quando le leggi del paese rendono la vita più difficile alla sua remota comunità, lui decide di andarsene e di iniziare a vivere come faceva un tempo. Così facendo, tuttavia, innesca una serie di eventi che lo porteranno a fare ritorno a casa, deluso ma sicuramente più saggio.

Nella stessa categoria viene presentata la pellicola diretta da Asia Argento, “Incompresa“, film in cui recitano Anna Lou Castoldi, Charlotte Gainsbourg e Gabriel Garko.

Il film ci racconta la storia di Aria, una bambina di 9 anni che si ritrova suo malgrado a vivere una violenta separazione dei suoi genitori, lo strappo dalle sue “sorellastre” in una famiglia allargata. I suoi genitori non la amano quanto le vorrebbe. Aria, strattonata nel conflitto tra suo padre e sua madre, respinta e allontanata, attraversa la città con una sacca a strisce e un gatto nero, sfiorando l’abisso e la tragedia e cercando solo di salvaguardare la sua innocenza. A.R.

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter di FASHION TIMES

Locandina

Locandina “Incompresa”

Commenti

comments