Pradasphere

Se sarete nella capitale britannica durante il mese di maggio, non potrete perdervi la mostra Pradasphere organizzata presso i grandi magazzini Harrods.

Dal 2 al 31 maggio 2014 arriva da Harrods, a Londra, la mostra Pradasphere, una vivace mostra che traccia le ossessioni polivalenti di Miuccia Prada, dalla moda all’arte, dall’architettura, al cinema, allo sport e altro ancora.

Pradasphere

Allestita al quarto piano di Harrods, la mostra Pradasphere seguirà le ambizioni infinite di una delle case di moda italiane più influenti al mondo, presentando un ampio spettro di collezioni storiche, progetti speciali, collaborazioni ed esperimenti.

La mostra include: capi storici appartenenti agli archivi Prada; borse e calzature delle collezioni iconiche; una parete dedicata alla storia di Prada che collega tutta la rete dei progetti extracurriculari, dalla Fondazione Prada all’America’s Cup; una sala proiezioni con cortometraggi di registi del calibro di Wes Anderson, Roman Polanski e Ridley Scott; progetti architettonici di Rem Koolhaas/OMA e Herzog & de Meuron.

Inoltre le vetrine del famoso grande magazzino saranno allestite con elementi iconici del brand, materiali innovativi, elementi architettonici, video installazioni e capi di una capsule collection disegnata esclusivamente per Harrods. La collezione sarà ovviamente in vendita in uno speciale pop-up store che troverete al piano terra.

Helen David, Fashion Director di Harrods, promette: “Pradasphere offrirà un’esperienza e un’opportunità uniche per esplorare l’intero ventaglio della visione di Prada. I visitatori potranno inoltre acquistare una collezione Prada esclusiva che non si può trovare in nessun’altra parte del mondo”.

Pradasphere

Il curatore Michael Rock aggiunge: “Pradasphere è il ritratto di una delle menti più creative della nostra generazione. Attraverso una collezione di oggetti incredibili la mostra suggerisce come la visione di Miuccia Prada sia evidente in tutto ciò che tocca. Pradasphere dimostra che Prada non è tanto un brand nel senso tradizionale del termine, ma il modo di pensare, creare e guardare al mondo contemporaneo di un individuo straordinario”. A.R.

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter di FASHION TIMES

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp