Un nomade rock per Roberto Cavalli

Un pizzico di rock, un po’ di stampe di qua, qualche tocco dorato di là… L’uomo portato i passerella da Roberto Cavalli si rivela un nomade contemporaneo, grintoso, che trova il suo stile tra stampe animalier, cappotti militari napoleonici, creepers e accessori streetsyle.

Mix and match? Perchè scegliere quando si possono abbinare più stili. Sobrio mai, l’uomo di Roberto Cavalli decide di stupire e colpire con outfit carichi di stampe, dettagli, accessori.

Roberto Cavalli Autunno-Inverno 2014/15

Roberto Cavalli Autunno-Inverno 2014/15

Roberto Cavalli Autunno-Inverno 2014/15

Accenti esotici che presentano un nuovo nomade contemporaneo, avventuriero e in perenne sfida con la natura. Come da copione, fedele al DNA Cavalli, non poteva proprio mancare l’animalier: sul cappotto jacquard il classico disegno “herringbone” si trasforma in motivo zebrato, sempre zebrato, sulla pelle dei blouson, giacche, pantaloni e borse mentre su jeans e blazers spunta il cavallino laminato in oro con stampa leopardata.

Roberto Cavalli Autunno-Inverno 2014/15

Roberto Cavalli Autunno-Inverno 2014/15

Roberto Cavalli Autunno-Inverno 2014/15

L’animalier, leit-motiv di tutta la collezione si abbina così a sfumature street e rock, specialmente tramite gli accessori. E.L.

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter di FASHION TIMES

Roberto Cavalli Autunno-Inverno 2014/15

Roberto Cavalli Autunno-Inverno 2014/15

Roberto Cavalli Autunno-Inverno 2014/15

Commenti

comments