Francesco Scognamiglio e la classicità estratta dal Rinascimento

Francesco Scognamiglio gioca sul ricordo dell'epoca Rinascimentale e sull'immagine della peonia, dando vita ad una collezione celestiale.

Le due tematiche che caratterizzano e si intrecciano nella collezione Primavera-Estate 2014 di Francesco Scognamiglio sono il Rinascimento, visto come simbolo di rinascita e metempsicosi di una ritrovata classicità, e l’immagine estetica di un fiore di peonia.

Le volumetrie di questa collezione sono nette, taglienti, dense e stratificate, ma al contempo impalpabili, lievi e sfuggenti, come ppetali carnali e fragili, che chiusi danno vita ad una corolla di peonia.

Questa collezione è ricca di inserti allegorici, di simbologie e di riflessi estetici, che si estendono tramite ambiti culturali, associazioni ed epoche immaginarie, più libere, diverse e complicate. La poetica di Scognamiglio è piena di peonie, chiuse o aperte, illuminate di colpi di luce, che danno origine ad un vero e proprio bouquet di stampe grafiche, che si compogono, tutto ad un tratto, grazie a ricami di cristalli preziosi, che si ispirano e prendono spunto da raffinati ed eleganti micro plissé di organza con fili colorati.

Francesco Scognamiglio Spring-Summer 2014

Francesco Scognamiglio Spring-Summer 2014

Francesco Scognamiglio Spring-Summer 2014

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter di FASHION TIMES

Commenti

comments