WhatsApp a pagamento anche per iPhone.. e altre novità!

WhatsApp diventa a pagamento anche per iPhone. Finalmente hanno deciso di mettere alla pari tutti i sistemi operativi con lo stesso metodo di pagamento.

Abbiamo parlato svariate volte del costo dell’applicazione di messaggistica istantanea Whatsapp. E se fino ad oggi erano solo gli utilizzatori Android e altre piattaforme a dover pagare annualmente, da oggi le cose cambiano.

Sul blog della famosa app è stata data la notizia che il nuovo aggiornamento 2.10.1 per iPhone comporta tante modifiche. Prima tra tutte il passaggio a pagamento anche per possessori di iPhone. Tutti i nuovi utilizzatori potranno usare l’applicazione gratuitamente per il primo anno e poi dovranno pagare 0,99 Dollari annualmente. Chi ha l’iPhone e ha già scaricato l’App non dovrà tuttavia mai pagare.

Altra novità è la possibilità di poter fare il backup dei messaggi con iCloud. Andate nei Settings e cliccate su Chat Backup per salvare tutte le vostre conversazioni in modo da non perderle se reinstallate l’applicazione. A.R.

Sempre aggiornato sulle nuove tendenze | Newsletter FASHION TIMES

whatsapp

Commenti

comments