Dockers celebra San Francisco

San Francisco, la città infinita! Dockers rende omaggio a questa città a nord della California, molto legata alla sua storia, con la collezione Primavera-Estate 2014.

La collezione Dockers Primavera-Estate 2014 offre un accostamento tra la scena del Jazz Fillmore degli Anni Cinquanta di San Francisco e il boom tecnologico degli Anni Ottanta. Entrambi i periodi portarono alla rinascita del Khaki, il pantalone prescelto dal giovane e intrepido collegiale che arrivava nel Nord della California dopo la Seconda Guerra Mondiale e durante il “Boom Tecnologico” degli Anni Ottanta – quando il Khaki divenne il modo più casual-raffinato di vestire sul posto di lavoro. Questo portò alla nascita del brand Dockers, che ha guidato con successo la categoria del Khaki per quasi tre decenni.

Molto presente in questa collezione il fit slim e skinny che vengono abbinati a Dockers in tessuti freschi per la stagione: cotone twill, lino, misto lino, madras e tessuto seersucker.

Dockers Spring-Summer 2014

Dockers Spring-Summer 2014

Dockers Spring-Summer 2014

La tendenza per la stagione riguarda ancora molto i color-block, la fantasia scozzese e check. Per la prima delivery, c’è una storia molto forte legata al colore blu. Il blu Navy, per un certo periodo di tempo è stato il protagonista indiscusso del guardaroba maschile, in questa stagione si presenta più chiaro e scherzoso, con solide tonalità intermedie, tartan e stampe (Spigate, Principe di Galles, Dog-Tooth) e colori pastello stravaganti, adatti alla stagione estiva. A.R.

Sempre aggiornato sulle nuove tendenze | Newsletter FASHION TIMES

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp