Emamò cresce grazie ad un nuovo player di lusso

Emamò, brand beachwear di lusso, si espande grazie ad Area B. In scaletta un progetto di crescita del 50% che punta sull'estero.

Dall’incontro tra Emamò, marchio di moda beachwear del segmento lusso e Area B Spa, azienda specializzata nella produzione e distribuzione di beachwear, nasce Emamoda Spa, una nuova società con grandi progetti di crescita per il futuro.

Nel panorama della moda beachwear Emamò è rappresentante del lusso italiano – spiega Federico Venturato, Amministratore Unico del brand – è una griffe di primo piano che ha saputo imporsi come leader sia nel costume da bagno sia nel total look fuori acqua“.

Emamo

Emamo

La nuova società ha in previsione una crescita del 50% di fatturato, ma per ottenerla è necessario puntare all’estero dove artigianalità, manifattura, tessuti e cultura italiana sono le caratteristiche sempre più ricercate.

Emamoda è un progetto orgogliosamente italiano in cui convivono creatività e visione strategica – continua Venturatoda qui la scelta di rimanere in Italia, ma con obiettivi internazionali. Crediamo che questo marchio abbia un ampio margine di crescita e puntiamo a valorizzarlo portandolo in tutti i mercati più interessanti a partire da quello oltreoceano“. E.M.

NEWS MODA SULLA TUA MAIL

Federico Venturato, Amministratore Unico di Emamoda Spa

Federico Venturato, Amministratore Unico di Emamoda Spa

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp