Beyoncé e Jay-Z a Cuba e negli USA scoppia il caso politico!

A guardare le foto non sembrano affatto preoccupati. Beyoncé e Jay-Z sono volati a Cuba per festeggiare l'anniversario di matrimonio scatenando un vero e proprio caso politico.

Beyoncé e il marito Jay-Z sono volati a Cuba per festeggiare il loro quinto anniversario di matrimonio. La coppia ha soggiornato all’Avana per qualche giorno ed è stata avvistata con le rispettive madri, Tina Knowles e Gloria Carter, accorse per i festeggiamenti.

La coppia ha cenato al ristorante La Guarida e i fan, che hanno saputo del loro arrivo, si sono appostati fuori e hanno iniziato a osannare Beyoncé, apparsa poco dopo al balcone del locale, per salutare la folla entusiasta.

Beyoncé e Jay-Z

Beyoncé e Jay-Z

Una fuga d’amore che però non è piaciuta a tutti. Anzi, negli Stati Uniti è diventata un vero e proprio caso politico. Due parlamentari repubblicani della Florida hanno chiesto, tramite lettera all’Office of Foreign Assets Control del Dipartimento del Tesoro, spiegazioni sul tipo di permesso concesso ai coniugi per andare a Cuba. Esiste infatti una legge che, dal 1951, impedisce ai cittadini statunitensi di andare sull’isola per turismo. A.R.

NEWS MODA SULLA TUA MAIL

Commenti

comments