Yahoo! compra Summly: 30 milioni di dollari al creatore 17enne

Il giovane inglese di 17 anni Nick D'Aloisio ha firmato un accordo di 30 milioni di dollari con Yahoo per vendere l'app Summly creata nel 2011.

Si chiama Nick D’Aloisio il 17enne inglese che con una semplice app è diventato milionario. Il giovane ragazzo presentò nel 2011 l’applicazione per iPhone, Summly, che raccoglie le notizie online e le sintetizza in soli 400 caratteri. Il fondatore ha avuto questa idea mentre stava facendo ricerche per i suoi esami.

Si rese conto che la ricerca non era accurata e che i testi erano troppo lunghi. La gente oggi non ha tempo da perdere e serviva qualcosa che riassumesse velocemente le notizie riguardanti un determinato argomento.

summly

Con Summly basta scegliere le vostre testate preferite o le tematiche e l’app si occupa di tutto il resto. Genera automaticamente un riassunto dei contenuti.

Ieri l’annuncio è arrivato dallo stesso Nick, che ha spiegato di aver raggiunto un accordo con Yahoo! e venduto Summly per 30 milioni di dollari. L’app al momento è disponibile solo su iPhone ma ben presto arriverà anche su Android. Un altro esempio di come cambiare la propria vita con una semplice idea! A.R.

NEWS MODA SULLA TUA MAIL

summly

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp