Milan Fashion Week | Antonio Marras. Un’altra storia da raccontare

Non tutte le sfilate hanno una storia da raccontare. Non tutte le collezioni hanno un’anima, che ti porti in un modo tutto inventato e pure cosi attuale e concreto. Non tutti i colori sono vibranti, non tutti gli outfit emozionanti. Ma non tutti sono Antonio Marras.

Andare ad una sfilata di Antonio Marras è un po’ come sfogliare un vecchio libro. Un po’ come ritrovare eroine di storie e romanzi di altri tempi, che tutte noi vorremmo incarnare. Un mondo tutto suo, un mondo onirico e allo stesso tempo così familiare. Sembra quasi di veder passare amiche, o protagoniste di una storia che si ha sempre piacere ad ascoltare, ancora e ancora.

Antonio Marras Fall-Winter 2013/14

Antonio Marras Fall-Winter 2013/14

Antonio Marras Fall-Winter 2013/14

Colori e stampe, riflessi, luce e ricami brocati. Seta, lurex, tulle, raso, cotone, tartan, pizzo Chantilly… tweed, Prince de Galles, velluto, pizzo macramé… chi più ne ha più ne metta. Un tripudio di materiali e lavorazioni che però propongono outfit coerenti, e estremamenti eleganti.

Carichi di emozioni, raccontano storie, come se i tessuti stessi stessero vivendo una seconda vita, ripresi da qualche tessuto d’arredo di un’anziana dimora. Tradizione, pathos, lavoro. Gli ingredienti perfetti per una collezione autunno-inverno baroca e cosmopolita, audace e romantica, femminile da togliere il fiato. E.L.

NEWS MODA SULLA TUA MAIL

Antonio Marras Fall-Winter 2013/14

Antonio Marras Fall-Winter 2013/14

Antonio Marras Fall-Winter 2013/14

Commenti

comments