Design & lusso

Si chiama "Coup de Théâtre" la "mostra" di vetrine create dalla designer Kiki van Eijk per La Montre Hermès. Veri e propri piccoli mondi da scoprire nel dettaglio.

Kiki van Eijk e Hermès hanno iniziato a collaborare insieme nel 2012 quando Kiki ha progettato le straordinarie vetrine da viaggio per Hermès che inizialmente sono state presentate al grande magazzino Bijenkorf ad Amsterdam, per poi viaggiare in tutto il mondo con Hermès a Milano, Vancouver, Osaka e Tokyo.

A seguito di questa collaborazione di successo, Kiki è stata chiamata da La Montre Hermès, la sezione orologi della Maison Hermès, per disegnare le scene di presentazione delle loro collezioni di orologi.

Per La Montre Hermès, Kiki van Eijk ha progettato una vetrina con decoro nomade, traendo ispirazione del suo mondo poetico. Ogni vetrina è un piccolo teatro – da cui il nome “Coup de Théâtre” – che ricrea un’atmosfera; Kiki da vita a vere scene in miniatura legate alle collezioni del brand: Cape Cod, Dressage, Clipper, Arceau, Heure H e tutte le collezioni di orologi.

La designer ha commentato: “La Montre Hermès ha una storia e un patrimonio di conoscenze. Gioca con gli elementi a sorpresa legati al mare e ai cavalli, mentre il viaggio è sempre sullo sfondo. Di conseguenza ho creato un ambiente originale per questa mostra itinerante che invita gli spettatori a partecipare a un viaggio fiabesco. Incantato dal decoro, lo spettatore è come un bambino che vede una cosa per la prima volta. E un po’ come quando si viaggia e si scopre un luogo per la prima volta“. A.R.

NEWS MODA SULLA TUA MAIL

la montre hermes

la montre hermes

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp