Leona Lewis è tornata… e attacca Rihanna!

Un nuovo album e un'accusa nei confronti di Rihanna, colpevole di averle rubato il brano "we found love". La cantante Leona Lewis lancia l'album Glassheart e non si risparmia sulla collega.

E’ tornata la cantante inglese Leona Lewis che lunedì ha presentato il nuovo album Glassheart all’HMV di Londra. A fine settembre aveva pubblicato la tracklist e inizio ottobre era stato lanciato il video del brano “Trouble“.

La 27enne ha poi lanciato una frecciata contro la cantante Rihanna accusandola di averle rubato il brano “We Found Love“: “Ho lavorato con Calvin Harris e abbiamo registrato We Found Love. Poi è partito in tour con Rihanna e lei ha rilasciato il brano. Non ho fatto niente perché volevo che il primo singolo fosse Trouble e così penso che sia stata per loro un’altra motivazione per procedere con Rihanna. Era la stessa versione e produzione ma la mia è meglio“. Si attende la risposta di Rihanna. A.R.

Diventa Fan di Fashion Times su Facebook e seguici suTwitter

Iscriviti alla NEWSLETTER di Fashion Times

Leona Lewis

Leona Lewis

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp