Gli opposti si scontrano per Vic Matié

In occasione del MICAM, Vic Matié ha presentato la sua collezione primavera-estate 2013. A riassumere la collezione una frase molto evocativa: "Nessuna cosa può aspirare ad essere qualcosa in mancanza del suo opposto".

Per la sua collezione primavera-estate 2013, Vic Matié fa incontrare gli opposti che scontrandosi creano armonia. Materiali ultra moderni e tecnici, come vinile e rete, si fondono all’estrema naturalezza di materie dalle antiche origini, come legno e cuoio. Superfici lucide e trasparenti accostate a rifiniture in vacchette ultra matt.

Ma non finisce qui. Il contrasto è ovunque e lo ritroviamo anche nella palette cromatica: toni del cuoio e della terra accostati a quelli primari e brillanti che sono il blu e il rosso. Contrasto tra femminilità delle tomaie e dei tacchi a spillo e i fondi aggressivi dall’aspetto carrarmato.

Vic Matié Spring-Summer 2013

Vic Matié Spring-Summer 2013

Un incontro di opposti che inizia tra l’inesorabile spinta verso la modernità e il Made in Italy tanto caro al brand. A.R.

Diventa Fan di Fashion Times su Facebook e seguici suTwitter

Iscriviti alla NEWSLETTER di Fashion Times

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp