Badoo indaga sulla prova costume

Quanti dilemmi quando arriva l'estate e il momento di scoprirsi e indossare il bikini. Badoo indaga per noi e ci rivela tanti preziosi consigli oltre alle abitudini di noi italiani.

Ogni anno è la stessa storia. La tanto temuta prova costume tormenta i sogni “tranquilli” degli italiani. Badoo indaga per noi e scopre così come gli italiani affrontano questo momento e sopratutto cosa cercano uomini e donne nell’altro sesso. Signore e Signori prendete appunti.

Scopriamo così che il 75,2% degli italiani si dichiara pronto per indossare il bikini spiegando che durante il periodo estivo intensificano l’esercizio fisico (54,1%), si mettono a dieta (21,9%) e alcuni bevono semplicemente più acqua (21,1%). Sarete felice di sapere che solo il 7,3% della popolazione italiana vive come un incubo la prova costume. Sopratutto se non ne fate parte…

Flavia Padovan Beachwear

Flavia Padovan Beachwear

Vediamo dunque come fare breccia nel cuore di lui o lei in spiaggia. Sappiate che per entrambi i sessi il viso è la parte più apprezzata seguita per gli uomini da seno e sedere. Le donne invece prediligono i pettorali. Il gentil sesso apprezza il look classico bermuda e polo ma buttate via i vostri slip signori dato che il 17,8% delle donne non lo vogliono più vedere. Gli uomini invece apprezzano sia il look canottiera e shorts che bikini con infradito. Signore invece bandite dalla spiaggia trucco e topless per niente apprezzati dall’uomo.

L’arrivo dell’estate è sinonimo di uscite, vacanze e fare nuovi incontri. Con l’arrivo della bella stagione e del gran caldo, inoltre, ci si spoglia di più e ci si trova a fare i conti con la prova costume” dichiara Amy Mills, Manager di Badoo. “Siamo sempre molto interessati a capire come gli italiani vivano il proprio rapporto con il corpo che si traduce inevitabilmente nell’approccio, più o meno aperto, alle relazioni sociali e incontri con persone nuove. D’estate si è più propensi a conoscere nuova gente, essere più estroversi, e scoprire che c’è una diffusa fiducia nel proprio corpo genera anche un’attitudine positiva nelle relazioni con gli altri”, ha concluso Mills. A.R.

Diventa Fan di Fashion Times su Facebook e seguici suTwitter

Iscriviti alla NEWSLETTER di Fashion Times

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp