Piazza Italia, il ritratto di una società

Piazza Italia si avvicina ancora di più alla gente con la nuova campagna per la primavera-estate 2012. Ritratti di persone comuni ma che hanno preso decisioni e fatto scelte giuste. Modelli di vita da seguire e dai quali trarre ispirazione per il nostro quotidiano...

Per la campagna pubblicitaria della primavera-estate 2012, Piazza Italia scende nuovamente in mezzo alla gente e la ritrae nella sua normalità e allo stesso tempo fotografa il momento che stiamo attraversando. Questa volta il brand mette in scena sei personaggi che attraverso le loro azioni diventano esempi positivi della contemporaneità, esempi da seguire e che ci mostrano la retta via.

Piazza Italia

Ogni personaggio viene ritratto e accanto allo scatto viene accostato il suo nome e una didascalia. Per esempio Fabio Pisacane, un calciatore che rifiutò 50.000 Euro per truccare una partita e fece partire un’inchiesta sul calcioscomesse. O ancora la studentessa Chiara Capri che ha fondato il comitato Addiopizzo per avere un’economia libera dalla mafia. Vi proponiamo di scoprire i sei “modelli di vita” qui sotto.

Piazza Italia

In questo momento più che mai sentivamo la mancanza di modelli positivi, gente in grado di rendere il nostro paese un posto migliore. Da questa necessità è nata l’idea della nostra campagna, un’idea molto semplice: utilizzare come testimonial dei “veri” modelli, persone capaci di trasmettere dei valori“, spiega Stefano Ginestroni direttore creativo della campagna. A.R.

Diventa Fan di Fashion Times su Facebook e seguici suTwitter

Iscriviti alla NEWSLETTER di Fashion Times

Piazza Italia
Piazza Italia
Piazza Italia
Piazza Italia
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp