Zahia conquista la Haute Couture Parisienne!

Malgrado il severo inverno che ha ghiacciato tutta Parigi, Lei è riuscita a far salire vertiginosamente la temperatura! Si chiama Zahia e dall’alto dei suoi 20 anni, malgrado il sulfureo passato da “baby-escort”, si impone durante la settimana della Haute Couture, presentando, come una professionista, la sua linea di lingerie!

A vederla sembra una perfetta “Barbie“! La biondissima maghrebina, nota per essere stata al centro di uno scandalo sessuale che ha coinvolto tre calciatori francesi mentre era ancora minorenne, fa il suo grande debutto nel mondo della moda. E Zahia vuole il meglio! Così, si affianca ai migliori designers e ateliers che lavorano nella Haute Couture e presenta la sua collezione di lingerie lussuosa, durante l’ambita settimana della Haute Couture Parisienne, con una grande sfilata al Palais de Chaillot, di fronte alla Tour Eiffel!

Una collezione ultra sexy e glamour, con capi trasparenti di leggeri tulle, impreziositi di petali ed applicazioni che ricreano un gioco di vedo non vedo. Zahia gioca con l’immaginario, presentando una deliziosa ballerina, una splendida ninfea, incarnazione di “Madre Natura”, e ovviamente una sexy “soubrette”… Ma a togliere il fiato è il gran finale!

Ecco la giovane stilista, che appare velata solamente di un lungo abito trasparente impreziosito da petali di rosa… Karl Lagerfeld, che ha fotografato la collezione di Zahia, ha dichiarato che “non c’è nulla di volgare in lei“! Eppure sarà duro togliersi dalla testa, che la notorietà della neo stilista è iniziata in qualità di “regalo di compleanno per Ribery“! E.L.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp