Vanessa Hessler licenziata per una confessione di troppo!

Vanessa Hessler è stata licenziata! La famosa testimonial di Alice, nota compagnia telefonica, è stata eliminata da tutte le immagini promozionali. La causa? La sua relazione amorosa di quattro anni con un certo Mutassim Gheddafi: il figlio dell’ex Rais. Una storia che la bella modella non sembra rimpiangere. Anzi!

E’ iniziato tutto con una banale intervista a “Diva e Donna“. Durante l’incontro, Vanessa, giovane modella, ora nei panni di una moderna Cenerentola su Rai1, si lascia andare a succose confidenze, raccontando così la sua passionale storia d’amore con Mutassim Gheddafi. E non si ferma qui! Vanessa continua difendendo Tripoli, e la famiglia del suo ex moroso.

I suoi fratelli e la sua famiglia non sono così come vengono descritti, sono persone normali” prima di aggiungere “Non si deve credere a tutto quello che viene detto. Noi, Francia e Gran Bretagna, abbiamo finanziato i ribelli. Queste persone non sanno quello che fanno“.

E ancora “In questo momento mi disgusta tutto, tranne la Libia“. E mentre evoca la morte dell’ex compagno, l’attrice, ora fidanzata di Francesco Montanari, dichiara: “Non posso credere che sia vero. E’ tutto molto triste“.

Per la compagnia tedesca, da poco stata comprata dalla spagnola Telefònica, sono dichiarazioni imperdonabili. La società ha immediatamente licenziato la giovane modella, e tolto le immagini di questa celebre “Alice“(Telecomitalia) dalla pubblicità sul web. Il suo viso sparirà anche da tutto il materiale promozionale in Germania. E.L.

Segui Fashion Times su Facebook e Twitter

Iscriviti alla NEWSLETTER di Fashion Times

Vanessa Hessler, ex testimonial di AliceVanessa Hessler, ex testimonial di Alice
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp