Paris Fashion Week: Valentino Spring-Summer 2012

Purezza. Delle linee, dei tagli, della silhouette. L’abito si ferma al ginocchio, oppure copre la caviglia. I giochi di trasparenze la smaterializzano. Anche le balze adottano una certa geometria. Una collezione che riesce a proporre un rigore romantico e sensuale, con abiti strapless costruiti su invisibili corsetti interni che si scostano dal corpo con una […]

Purezza. Delle linee, dei tagli, della silhouette. L’abito si ferma al ginocchio, oppure copre la caviglia. I giochi di trasparenze la smaterializzano. Anche le balze adottano una certa geometria. Una collezione che riesce a proporre un rigore romantico e sensuale, con abiti strapless costruiti su invisibili corsetti interni che si scostano dal corpo con una ritrosia virginale, o ancora lunghe gonne di pizzo indossate con camicette ricamate di filo.

Gli intarsi di pizzo su abiti di rete sono geometrici, eppure mantengono la grazia. La tavolozza è “organica” e fatta di tinte naturali, dove spiccano colori forti come il rosa baby, e l’inconfondibile Rosso Valentino. Nel parterre, tutte in Valentino: Jessica Biel, Ciara, Alexa Chung, Natalia Vodianova, Caroline Sieber, Prisca Courtin e Carolina Crescentini. E.L.

Segui Fashion Times su Facebook e Twitter

Iscriviti alla NEWSLETTER di Fashion Times

Valentino Spring-Summer 2012Valentino Spring-Summer 2012 Valentino Spring-Summer 2012 Valentino Spring-Summer 2012
CiaraCiara Carolina CrescentiniCarolina Crescentini Alexa Chung
Alexa Chung
Jessica BielJessica Biel Natalia Vodianova e Alexa ChungNatalia Vodianova e Alexa Chung Pisca Curtain e Virginie Curtain Clarins
Pisca Curtain e Virginie Curtain Clarins

Commenti

comments