Giorgio Armani punta tutto sulla luce. Irridescenza, madreperla, riflessi sull’acqua… l’importante è essere luminosi, con una luce che diventa forma e accentua le linee più pure. Le giacche sono tagliate in sbieco per essere più fluide perdendo colletti e bottoni, chiuse al seno con un piccolo gancetto nascosto all’interno. Gli abiti scivolano sul corpo come l’acqua, per una donna sirena. Audace ma sempre molto sensuale, l’abito trasparente sembra ricoperto da minuscole gocce applicate su una base di rete.

Giorgio Armani ribalta i codici: l’abito da sera? Si indossa con scarpe basse! Via il tacco 12, hello ballerine e sandali raso terra! I tacchi, lasciamoli al giorno e alla business-woman! Alla sfilata, Federica Pellegrini, Bruce Weber, Giorgia Surina e Nicolas Vaporidis. E.L.

Segui Fashion Times su Facebook e Twitter

Iscriviti alla NEWSLETTER di Fashion Times

Giorgio Armani Spring-Summer 2012Giorgio Armani Spring-Summer 2012   Giorgio Armani Spring-Summer 2012   Giorgio Armani Spring-Summer 2012
Giorgio Armani Spring-Summer 2012