Keira Knightley, Colin Farrell e Gwyneth Paltrow protagoniste al cinema!

Eccoci con le uscite dei film al cinema per questo venerdì 10 giugno 2011. Iniziamo con “London Boulevard” di William Monahan con Colin Farrell, Keira Knightley, David Thewlis (Professor Lupin in Harry Potter), Anna Friel, Ben Chaplin, Ray Winstone e Eddie Marsan. Il film è tratto dall’omonimo romanzo di Ken Bruen. Dopo tre anni passati […]

Eccoci con le uscite dei film al cinema per questo venerdì 10 giugno 2011. Iniziamo con “London Boulevard” di William Monahan con Colin Farrell, Keira Knightley, David Thewlis (Professor Lupin in Harry Potter), Anna Friel, Ben Chaplin, Ray Winstone e Eddie Marsan. Il film è tratto dall’omonimo romanzo di Ken Bruen.

Dopo tre anni passati dietro alle sbarre, Mitchel (Colin Farrell) esce dalla Prigione di Pentonville pieno di buone intenzioni. Quando il suo vecchio amico Billy (Ben Chaplin) – un gangster di basso livello in cerca di qualcuno che lo aiuti in un lavoro – lo incontra, subito dopo il suo rilascio, Mitchel decide di unirsi a lui in cambio di un posto dove vivere. Mentre è ancora impegnato a fare i conti col suo passato, Mitchel conosce Charlotte (Keira Knightley), una star del cinema che si nasconde da orde di giornalisti e fotografi in un palazzo a Holland Park. Toccato dalla sua bellezza e dalla sua vulnerabilità, Mitchel presto assume il ruolo di suo protettore, respingendo paparazzi aggressivi, molestatori e altri malintenzionati e sventando il piano di Billy, intenzionato a rapinare la casa di Charlotte per rubare le sue costose opere d’arte e le sue macchine vintage.

Mentre l’attrazione tra i due cresce e il loro rapporto si fa sempre più profondo, Mitchel e Charlotte pianificano di rifarsi una vita a Los Angeles. Ma Mitchel ha già colpito l’attenzione del potente e spietato boss mafioso Gant (Ray Winstone), che lo vede come una potenziale risorsa di grande valore per il suo business. Quando Mitchel respinge una lucrativa offerta di lavoro, Gant decide di trascinarlo in una rete di estorsione e omicidi. Man mano che gli stratagemmi di Gant si fanno sempre più malvagi, appare chiaro che questi preferirebbe vedere il giovane morto piuttosto che libero. Sapendo che nessuna delle persone a lui care è al sicuro dall’ira di Gant, inclusa Charlotte e la sua inquieta sorella Briony (Anna Friel), Mitchel decide di tentare una mossa drastica per cercare di rimediare alla situazione una volta per tutte.

Segui Fashion Times su Facebook e Twitter

Iscriviti alla NEWSLETTER di Fashion Times

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp