Tra scandalo e blasfemia arriva il video “Judas” di Lady Gaga VIDEO

Dopo settimane di attesa è finalmente arrivato il tanto atteso video del secondo singolo estratto dall’album “Born This Way” di Lady Gaga: Judas! Inevitabili i simboli religiosi nel video che è pieno di croci e corone spinate usate sicuramente in modo inappropriato per il chiesa. Gli apostoli diventano dei bikers vestiti di nero con i […]

Dopo settimane di attesa è finalmente arrivato il tanto atteso video del secondo singolo estratto dall’album “Born This Way” di Lady Gaga: Judas! Inevitabili i simboli religiosi nel video che è pieno di croci e corone spinate usate sicuramente in modo inappropriato per il chiesa. Gli apostoli diventano dei bikers vestiti di nero con i loro nomi sulle giacche di pelle.

Ritroviamo la nostra Lady Gaga in groppa ad una moto nei panni di Maria Maddalena che guida il popolo verso la città. Nei panni di Judas l’attore Norman Reedus (ex della top model Helena Christensen). Il video è stato diretto dalla stessa Lady Gaga da Laurieann Gibson, direttore creativo con cui collabora sempre. Dettaglio strano, questa volta la cantante pop ha scelto un outfit di Christian Lacroix e non di Thierry Mugler come al suo solito.

In una recente intervista Lady Gaga spiega che il video non è da intendersi come una provocazione verso la chiesa ma come una celebrazione della fede. Ovviamente le critiche erano iniziate ancora prima che uscisse il video. Fateci sapere cosa ne pensate. A.R.

Segui Fashion Times su Facebook e Twitter

Iscriviti alla NEWSLETTER di Fashion Times

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp