I lavori della moda: il modellista

Domenico Puzziferri nato ad altamura nel 1969, sposato con due figli. Finita la scuola dell'obbligo incomincia a lavorare presso una pellicceria come apprendista tagliatore, nel 1988 parte per il militare, e al ritorno va a lavorare presso una pellicceria come modellista tagliatore. Dal 1992 lavora presso Corrado Irionè un pellicciaio di altissimo livello. Decide di frequentare un corso di modellistica all'Istituto Secoli e nel frattempo apre un laboratorio..

di Erica Maglio

 

Domenico Puzziferri
 

Domenico Puzziferri

 

Domenico Puzziferri nato ad Altamura nel 1969,  sposato con due figli. Finita la scuola dell’obbligo incomincia a lavorare presso una pellicceria come apprendista tagliatore, nel 1988 parte per il militare, e al ritorno va a lavorare presso una pellicceria come modellista tagliatore. Dal 1992 lavora presso Corrado Irionè un pellicciaio di altissimo livello. Decide di frequentare un corso di modellistica all’Istituto Secoli e nel frattempo apre un laboratorio e inizia a collaborare con l’istituto, prima come assistente, poi come docente. Dal 2002 ad oggi oltre a collaborare con l’Istituto Secoli lavora presso la manifattura Fraizzoli con mansioni di modellista e tecnico di laboratorio

Cos’è la modellistica? Da una forma a un tessuto o foglio piatto, con la tecnica di pence e linee otteniamo la vestizione di un corpo con tutte le sue forme.

In cosa consiste il corso? Nel far capire inanzitutto come è formato un corpo, e che con delle proporzioni possiamo vestire tutti.

Quali corsi propone l’area modelli dell’Istituto Secoli? I corsi fatti dall’istituto sono tanti: uomo, donna, bambino, conformato, intimo ecc. con variazione di programmi e approfondimenti

Di che settore si occupa? C’è tanta richiesta? Il settore che occupa in una azienda a mio avviso è centrale, attorno al modellista ruota tutta un’azienda di moda. La richiesta è molto alta specialmente di persone qualificate

Quanto dura il corso? Necessita di frequenza obbligatoria? Il corso dovrebbe durare 60 lezioni da 8 ore e poi dipende dal corso. La presenza è indispensabile perchè noi docenti quando illustriamo la lezione la arricchiamo con esempi e varianti che possono essere tante

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp