YOU ARE MAN?“, “You are woman?“: domanda spiazzante e ironica posta da French Connection nella sua nuova campagna spring-summer 2011. Niente immagini lisce e da copertina, questo non fa per loro! Il brand che ha già vinto il Gold Award al Creative Circle Awards 2011 della scorsa stagione, si diverte ora con una serie di minifilm di 30″ circa diffusi attraverso il sito frenchconnection.com.

Ecco quindi Ludmilla che suona il piano con tanto di scarpe tacco 15, mentre Paul si improvvisa orgoglioso cavaliere di un salvagente gonfiabile. Folle? Aspettate perchè French Connection non si ferma mica qui!!! Chi ha detto che una donna non può sfidare a wrestling un enorme motociclista? Chi ha detto che per essere uomoni bisogna forse arrampicarsi su un vertiginoso albero della cuccagna?

Sfide improbabili forse… ma divertenti e stimolanti! Perchè non proporle per strada? Così, fra i protagonisti scelti per le strade in tutta Europa, Daniel, surfista, famoso tra gli amici per la sua cultura enciclopedica e musicista di una band chiamata Friendship, Bertrand incontrato per le vie di Parigi che si dichiara un freak suburbano, eremita socializzato e indovino da 99 centesimi, o ancora Polina Sova che ama esprimersi in un misto norvegese e russo nella vita e nei suoi graffitti sui muri dell’East London… Lei, con French Connection, ha imparato ad andare sui roller-blade spingendosi con lo spruzzo di due estintori! Una campagna che esce dagli schemi, che si vuole più vicina al pubblico e decisamente interattiva! E.L.

Segui Fashion Times su Facebook e Twitter

Iscriviti alla NEWSLETTER di Fashion Times

French ConnectionFrench Connection