Massimo Rebecchi e la sua donna sofisticatamente fredda

Tra contrasti e versatilità svetta su tacchi altissimi la donna del prossimo inverno firmata Massimo Rebecchi. Richiami anni Settanta continuano ad ispirare il designer toscano sempre alla ricerca di un nuovo “minimalismo che si delinea attraverso dettagli inaspettati“. Contrasti in primo piano: tessuti leggeri/pesanti, lucidi/opachi compongono uno stesso outfit arricchito di paillette dorate, effetti jacquard […]

Tra contrasti e versatilità svetta su tacchi altissimi la donna del prossimo inverno firmata Massimo Rebecchi. Richiami anni Settanta continuano ad ispirare il designer toscano sempre alla ricerca di un nuovo “minimalismo che si delinea attraverso dettagli inaspettati“. Contrasti in primo piano: tessuti leggeri/pesanti, lucidi/opachi compongono uno stesso outfit arricchito di paillette dorate, effetti jacquard e ricchi broccati iperfemminili. Il color cammello sarà presente anche il prossimo anno, magari non più protagonista, ma figlio di un decennio importante pieno di eventi e cambiamenti. Per la sera tuniche in seta e abiti strutturati, fermati in vita da cinture gold.

Lampi color melograno spezzano ogni possibile monotonia; abbinati al fango, al rosso e all’oro. Vezzosi gli accessori in cavallino maculato e grande ritorno del cappello. E.M.

Registrati gratis a Privalia: sconti fino al 70%

Iscriviti alla NEWSLETTER di Fashion Times

Massimo Rebecchi Fall-Winter 2011/2012
Massimo Rebecchi Fall-Winter 2011/2012
Massimo Rebecchi Fall-Winter 2011/2012
Massimo Rebecchi Fall-Winter 2011/2012
Massimo Rebecchi Fall-Winter 2011/2012
Massimo Rebecchi Fall-Winter 2011/2012
Massimo Rebecchi Fall-Winter 2011/2012

Commenti

comments