Gli opposti si attraggono come non mai nella collezione Dondup

French vs Grunge, Trama vs Devorè, Etno vs Decò, per la prossima stagione autunno-inverno Manuela Mariotti, designer di Dondup, gioca con gli opposti. Equilibri insoliti costruiti tra culture, tessuti, forme, pesi e lunghezze diverse che contaminano tutto il guardaroba. La cultura french-chic incontra la cultura grunge underground con t-shirt stampate e il ritorno della pelle; […]

French vs Grunge, Trama vs Devorè, Etno vs Decò, per la prossima stagione autunno-inverno Manuela Mariotti, designer di Dondup, gioca con gli opposti. Equilibri insoliti costruiti tra culture, tessuti, forme, pesi e lunghezze diverse che contaminano tutto il guardaroba. La cultura french-chic incontra la cultura grunge underground con t-shirt stampate e il ritorno della pelle; le stramature, le sfumature figlie di culture diverse dalla nostra e le stampe devorè conferiscono un’allure baROCK alla collezione.

Lane pesanti o sete leggere assumono effetti particolari a seconda della pesantezza/leggerezza del tessuto divenendo talora decò, talora etno-chic. Il gioco continua… Sotto vs Sopra, Slim vs Large, New vs Classic. I capospalla diventano protagonisti: uno su tutti il trench con maniche in lana, i cappotti corti dallo spirito militare o lunghi da indossare su abiti lunghi.

Dettagli rock, come borchie e catene, customizzati dalla designer caratterizzano gli accessori. Gli stivali da motociclista, da cavallerizza, in stile Beatles e le scarpe maschili simil mocassino, diventano fondamentali flash per delineare il proprio look. E.M.

Segui Fashion Times su Facebook e Twitter

Iscriviti alla NEWSLETTER di Fashion Times

Dondup Autunno-Inverno 2011/2012 Dondup Autunno-Inverno 2011/2012 Dondup Autunno-Inverno 2011/2012

Commenti

comments