E dopo i Grammy Awards si sono svolti ieri i Brit Awards a Londra. A portarsi a casa un premio Justin Bieber per International Breakthrough Act, i Take That come Miglior Gruppo Inglese, Cee-Lo Green come Miglior Artista Internazionale Maschile, Rihanna come Miglior Artista Internazionale Femminile e gli Arcade Fire per Miglior Gruppo Internazionale e Miglior Album Internazionale.

Red carpet molto interessante con la presenza di Avril Lavigne in un abito vintage di Julien Macdonald, Alesha Dixon, Adele, Ellie Goulding, Jessie J, una stupenda Cheryl Cole in Stella McCartney, Sophie Ellis Bextor, Paloma Faith e ovviamente la coloratissima Rihanna in Christian Dior.

Da notare la performance di Rihanna che si è esibita sulle note di “Only Girls” e “Waht’s My Name” prima vestita da un lungo abito rosso e poi in un body di pizzo nero molto provocante. A.R.

Registrati gratis a Privalia: sconti fino al 70%

Iscriviti alla NEWSLETTER di Fashion Times