Dilek Hanif Haute Couture, un’estate all’insegna della raffinatezza

Con alle spalle un curriculum invidiabile ed un profondo amore per la sua terra, Istanbul, Dilek Hanif, stilista turca, continua ad affascinare con le sue creazioni sartoriali ispirate proprio da ciò che la circonda. La primavera-estate 2011 si presenta come un retaggio dei ruggenti anni Venti, tra balli forsennati e divertimenti, con personaggi dal fascino […]

Con alle spalle un curriculum invidiabile ed un profondo amore per la sua terra, Istanbul, Dilek Hanif, stilista turca, continua ad affascinare con le sue creazioni sartoriali ispirate proprio da ciò che la circonda. La primavera-estate 2011 si presenta come un retaggio dei ruggenti anni Venti, tra balli forsennati e divertimenti, con personaggi dal fascino intramontabile. L’interpretazione dei volumi e dei dettagli diventa una peculiarità dall’incanto stilistico ottomano divisa tra oro, verde, rosso-arancio, nero e avorio.

Abiti lunghi, leggeri, fluttuanti, scintillanti, dai tagli asimmetrici e aderenze sensuali con profonde scollature, impreziositi da pietre e cristalli intessuti per accentuare il glamour della sera. E.M.

Registrati gratis a Privalia: sconti fino al 70%

Iscriviti alla NEWSLETTER di Fashion Times

Dilek Hanif
Dilek Hanif
Dilek Hanif

Commenti

comments