Timberland lancia la prima campagna anticontraffazione

Con il claim “Attenzione ai falsi“, Timberland lancia la sua prima campagna anti-contraffazione sui principali quotidiani e free press nazionali. Protagonista della campagna stampa, il famoso Yellow Boot arrivato in Italia nel 1979, divenne rapidamente oggetto del marcato parallelo della contraffazione essendo considerato come accessorio intramontabile. D’ora in avanti tutti i punti vendita autorizzati Timberland, […]

Con il claim “Attenzione ai falsi“, Timberland lancia la sua prima campagna anti-contraffazione sui principali quotidiani e free press nazionali. Protagonista della campagna stampa, il famoso Yellow Boot arrivato in Italia nel 1979, divenne rapidamente oggetto del marcato parallelo della contraffazione essendo considerato come accessorio intramontabile. D’ora in avanti tutti i punti vendita autorizzati Timberland, dovranno esporre il contrassegno “Authorized Dealer 2010” per garantire al cliente la certezza dell’originalità del prodotto. A.R.

Registrati gratis a Privalia: sconti fino al 70%

Campagna anti-contraffazione di TimberlandCampagna anti-contraffazione di Timberland
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp