Rivisitazione Seventies per Gianvito Rossi Spring-Summer 2011

Un pizzico di seventies, il bianco assoluto, linee pure e precise queste le caratteristiche della collezione primavera-estate 2011 firmata Gianvito Rossi. Con il ritorno della zeppa, rigorosamente in legno, del sabot, capace di osare altezze inedite, e del plateau, riletto in chiave daily grazie all’aggiunta di una piccola fibbia a circondarne il perimetro. I materiali […]

Un pizzico di seventies, il bianco assoluto, linee pure e precise queste le caratteristiche della collezione primavera-estate 2011 firmata Gianvito Rossi. Con il ritorno della zeppa, rigorosamente in legno, del sabot, capace di osare altezze inedite, e del plateau, riletto in chiave daily grazie all’aggiunta di una piccola fibbia a circondarne il perimetro. I materiali utilizzati sono naturali come il legno, la rafia e il canvas accostati alla pelle e proposte in tutte le sfumature del beige e del cuoio.

Una grande novità a completare questa collezione, l’arrivo della prima sneaker donna accanto al lancio di un nuovo modello di borsa a bandoliera. Ricordiamo che il brand ha recentemente aperto un corner shop a la Rinascente di piazza Duomo a Milano. “Sono entusiasta di questa apertura che permetterà alla collezione Gianvito Rossi di essere presente all’interno di una delle principali istituzioni commerciali italiane e di ottenere ancora maggiore visibilità internazionale”, ha sottolineato il designer. A.R.

Registrati gratis a Privalia: sconti fino al 70%

Gianvito Rossi Spring-Summer 2011
Gianvito Rossi Spring-Summer 2011
Gianvito Rossi Spring-Summer 2011
Gianvito Rossi Spring-Summer 2011
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp