Normaluisa e la sua primavera-estate… profonda

Dagli abissi più profondi emergono creature straordinarie, veneri botticelliane vestite di grazia e pvc animano le acque cristalline. T-shirt, spencer e giacche vengono ricamate da scaglie plastiche multiformi che assomigliano all’irregolare, fascinosa e tentatrice barriera corallina. Abiti “all day (in) long” abbinati a sandali rasoterra, mini abiti bustier con balze ondulate, pelli tagliate e modellate […]

Dagli abissi più profondi emergono creature straordinarie, veneri botticelliane vestite di grazia e pvc animano le acque cristalline. T-shirt, spencer e giacche vengono ricamate da scaglie plastiche multiformi che assomigliano all’irregolare, fascinosa e tentatrice barriera corallina. Abiti “all day (in) long” abbinati a sandali rasoterra, mini abiti bustier con balze ondulate, pelli tagliate e modellate a laser, pantaloni in tela canvas, top delicati e maliziosi shorts.

Il tutto è giocato sulle sfumature delicate della vaniglia, della liquirizia, del mirtillo, dell’albicocca, della menta, dei frutti rossi, della lavanda e del caffè macchiato. Tocco finale: divertenti collane fatte di conchiglia, cinture con stampa tartaruga e fascette fosforescenti in pvc con fiocco.

Un sortilegio che si nasconde dietro forme apparentemente lineari, ma che si esplicita a capo indossato“. Deep inside! E.M.

Registrati gratis a Privalia: sconti fino al 70%

Normaluisa Spring-Summer 2011
Normaluisa Spring-Summer 2011
Normaluisa Spring-Summer 2011
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp